Trasporti e comunicazioni

I due aeroporti che servono l’emirato sono l’Abu Dhabi International Airport e il Al Ain International Airport, mentre non esistono voli interni. Il principale mezzo di trasporto è il taxi, ma la popolazione più povera utilizza anche gli autobus. Linee di bus collegano Abu Dhabi con città limitrofe come Baniyas, Dubai, Al-Ain e Habashan. Per esplorare gli Emirati Arabi Uniti è anche possibile utilizzare un’automobile. Se si desidera comunque noleggiare un’auto, è necessario portare con sé la carta di credito e una copia del passaporto. Negli Emirati Arabi Uniti è valida la patente internazionale ed è obbligatorio stipulare una RCC auto. Nel caso di importazione temporanea di veicoli è richiesto il “carnet di passaggio in dogana”. Ricordiamo, inoltre, che è obbligatorio denunciare alla polizia tutti gli incidenti, anche i più insignificanti.